Scroll to Top

Florida, aereo prende fuoco in fase di decollo: 14 feriti

L’aereo, diretto a Caracas, ha preso fuoco ieri verso mezzogiorno. A lanciare l’allarme un altro pilota che si è accorto che dal motore sinistro fuoriusciva carburante. Tra i 101 passeggeri a bordo, 14 sono rimasti feriti e uno di loro riversa in gravi condizioni

Florida, aereo prende fuoco in fase di decollo: 14 feriti

Grande paura ieri in Florida, a Fort Lauderdale, non lontano da Miami, dove un aereo ha preso fuoco mentre si trovava sulla pista di decollo. Il velivolo, un Boeing 767, della Dynamic International Airways, stava per decollare con direzione Caracas, quando verso mezzogiorno il pilota di un altro aereo situato poco distante si è accorto che fuoriusciva carburante dal motore sinistro, lanciando immediatamente l’allarme. «Il motore sinistro sta perdendo molto carburante», ha riferito alla torre di controllo via radio. Purtroppo però non hanno fatto in tempo ad avvertire il pilota del Boeing per farlo rientrare in aeroporto ed evitare il peggio. Ma così è stato: l’aereo, con 101 passeggeri a bordo, ha preso fuoco. Da quanto riportato da diversi media locali citando fonti dei pompieri, nell’incidente sono rimaste ferite almeno 14 persone. Il denso fumo nero si è propagato in aria rendendosi visibile anche ad una certa distanza. Immediato l’intervento dei soccorsi che hanno fatto evacuare i passeggeri terrorizzati attraverso lo scivolo di emergenza e spento le intense fiamme. Gli investigatori stanno tentando adesso di ricostruire la dinamica.

Tra le persone rimaste ferite, tre sono ricoverate in ospedale, di cui uno in gravi condizioni. Gli altri hanno riportato lesioni minori e guaribili in poco tempo. Il portavoce dell’autorità aeroportuale Allan Siegel ha riferito che l’aeroporto è stato chiuso e i voli sospesi. L’incidente è stato ripreso da alcuni passeggeri a bordo del vicino aereo in un video che ha fatto il giro del web.



Leggi anche: