Scroll to Top

Irlanda, maltempo sradica albero secolare. Sotto le radici una raccapricciante scoperta

Nella contea di Sligo sotto le radici di un faggio di 215 anni è stato ritrovato lo scheletro di un giovane morto nel medioevo, probabilmente ucciso in battaglia

Irlanda, maltempo sradica albero secolare. Sotto le radici una raccapricciante scoperta

Tanto stupefacente quanto raccapricciante la scoperta a Sligo, contea nel nord dell’Irlanda, dove un vecchio faggio di 215 anni è stato sradicato dal maltempo. Dopo il fortissimo temporale è stato infatti ritrovato tra le sue radici uno scheletro umano diviso a metà, la cui parte superiore era rimasta aggrovigliata nell’albero, mentre gli arti inferiori infossati ancora nel terreno, dove una volta c’era probabilmente una bara. A detta della fondazione archeologica Sligo-Leitrim Archaeological Services si tratterebbe di una tomba medievale in cui fu seppellito, tra il 1030 e il 1200, un giovane di età compresa tra i 17 e i 20 anni. Inoltre si ipotizza che il ragazzo sia stato ucciso violentemente, forse in battaglia o in un duello. A dimostrarlo la presenza di alcune ferite alle costole ed alle mani provocate da una lama di coltello. «I resti ritrovati potrebbero appartenere ad un giovane uomo che stava fuggendo. Non sappiamo se sia morto in una battaglia o se si trattava di un caso di un conflitto personale che si concluse con la morte», ha detto il dottor Marion Dowd della SLAS. L’Irish Times ha riportato che alcuni documenti storici ricercati dagli archeologi mostrano che nella zona in cui si trova l’albero secolare, prima esisteva una chiesa con un cimitero attiguo. Tuttavia non vi è alcuna traccia delle costruzioni né di altri scheletri.

Irlanda, maltempo sradica albero secolare. Sotto le radici una raccapricciante scoperta



Leggi anche: