Scroll to Top

Michael J. Fox: peggiorano le sue condizioni di salute, i fan twittano “Non mollare”

Il divo di “Ritorno al futuro” avrebbe avuto un peggioramento delle sue condizioni di salute a causa del morbo di Parkinson, diagnosticatogli nel 1991; non riuscirebbe più a parlare bene e avrebbe anche perso sensibilità al piede sinistro, che trascina con fatica. Su Twitter sono comparsi molti incoraggiamenti

Michael J. Fox: peggiorano le sue condizioni di salute, i fan twittano "Non mollare"

Ci sarebbe un triste svolta nella lotta quotidiana che l’attore americano Michael J. Fox sta combattendo contro il morbo di Parkinson dal lontano 1991: secondo alcune fonti, l’attore di “Ritorno al futuro” starebbe peggiorando giorno dopo giorno a causa della malattia che si è impadronita di lui quando aveva solo trent’anni. Infatti, Fox non riuscirebbe più a parlare per bene e avrebbe perso sensibilità al piede sinistro, tanto che adesso lo trascinerebbe a fatica. Il sito che ha riportato la notizia è “Radar online”, che cita come fonte un amico dell’attore che ha raccontato di una delle ultime, ormai rare, uscite di Fox con la moglie Tracy Pollan, conosciuta sul set di “Casa Keaton”: «E’ stato davvero straziante – ha raccontato l’uomo – il coraggio di Michael non conosce limiti; man mano che la malattia prende il sopravvento sul suo corpo, lui si rende sempre più conto che sta per perdere la sua battaglia».

I commenti dei fan su Twitter
«Michael vede ogni giorno come un dono, ma anche come un’opportunità per aiutare gli altri malati – ha aggiunto l’amico – la sua “Fondazione Michael J. Fox” ha fatto molto per la ricerca sul Parkinson ed ha raccolto milioni di dollari, ma una cura è ancora molto lontana. Pur essendo giù di morale, è ancora cosciente». Su Twitter sono immediatamente comparsi molti commenti a sostegno di Fox, dove in poche ore è diventato uno dei topic trend, anche da parte di molti italiani: «Forza Michael J. Fox, non mollare» ha scritto Alessio, mentre Attilio twitta: «Assurdo leggere del peggioramento della malattia di Michael J. Fox. Uno degli idoli della mia infanzia, da cui ho imparato tanto. Non mollare!».



Leggi anche: