Scroll to Top

Playstation VR, l’attesa è finita, il visore sarà disponibile dal mese di ottobre

L’attesa è finita. L’annuncio è arrivato direttamente dalla Sony Computer Entertainment. Per chi lo attendeva da tempo, già dal mese di ottobre, sul mercato italiano, sarà disponibile il visore per la realtà virtuale targato Sony. 399 euro la modica cifra per chi non potrà farne a meno

Playstation VR, l'attesa è finita, il visore sarà disponibile dal mese di ottobre

Lo ha annunciato la Sony Computer Entertainment. L’attesa è finita per chi lo aspettava da tempo. Già dal mese di ottobre sarà possibile acquistare, il visore per la realtà virtuale targato Sony. Il Presidente e CEO della Sony Group Entertainment, Andrew House, durante la conferenza stampa, tenutasi sul palcoscenico del GDC 2016 di San Francisco, ha finalmente soddisfatto i milioni di appassionati che attendevano con ansia da mesi la notizia ufficiale. Il prezzo stabilito, dopo diverse consultazioni, risulta essere un prezzo accessibile a una più vasta gamma di appassionati giocatori. La modica cifra risulterebbe essere pari a 399 euro. «Non è stato facile raggiungere questo prezzo, date le competenze e le professionalità che sono servite per costruire il prodotto. Ciò che era importante per noi era dare la possibilità a un numero elevato di giocatori di portare la realtà virtuale della Playstation nel loro salotto», ha dichiarato il Presidente. «Per essere certi di assicurare un numero sufficiente di unità di PS VR e una grande varietà di titoli ai consumatori di tutto il mondo, abbiamo deciso di lanciare PS VR a ottobre 2016. Desideriamo ringraziare, per il costante supporto, tutti coloro che ne attendono l’uscita con ansia. Siamo davvero entusiasti di offrire agli utenti l’incredibile esperienza di PS VR», ha proseguito e concluso.

Il visore funzionerà esclusivamente con la Playstation 4
Il visore sarà disponibile solo per Playstation 4. Basterà quindi collegarlo alla console e il gioco è fatto. Solo una piccola pecca per il nuovo visore Sony, per consentire alla console di tracciare i movimenti della testa, la Playstation VR necessita della Playstation Camera, una piccola videocamera dal costo di circa 60 euro, venduta a parte rispetto al visore. La Sony però promette di non fermarsi qui e di migliorare sempre di più la realtà virtuale. «L’obiettivo, è quello di sfruttare l’avanzamento delle nuove tecnologie per regalare un’esperienza di divertimento interattivo a 360 gradi», afferma House uno dei developers di Supermassive Games creatori di Rush of Blood. Quest’ultimo non è altro che uno tra i giochi già disponibili per essere adattati al visore. Secondo le fonti tra il mese di ottobre 2016 e marzo 2017 già circa 50 saranno i giochi disponibili.



Leggi anche: