Scroll to Top

Polizze per i lavoratori: oggi una necessità primaria

Si tratta di polizze dedicate ai lavoratori che consentono di affrontare con un grado di serenità maggiore eventuali licenziamenti o perdita del posto di lavoro

Polizze per i lavoratori: oggi una necessità primaria

In questi ultimi anni il mercato del lavoro in Italia e nella maggior parte del continente europeo è in crisi. È evidente in ogni settore produttivo e intellettuale e i lavoratori oggi sono sempre più precari e incerti sul futuro. Il mondo delle assicurazioni ha trovato il modo per rendere più serene le scelte di vita delle persone e il futuro delle famiglie. Si tratta di polizze dedicate ai lavoratori che consentono di affrontare con un grado di serenità maggiore eventuali licenziamenti o perdita del posto di lavoro. Secondo quanto rilevato dai dati statistici Istat nel IV trimestre dello scorso anno l’occupazione in Italia è in leggero aumento rispetto al trimestre precedente di circa 0,1%. Le persone attualmente impiegate sono circa 22 milioni e 827 mila. Il tasso di occupazione italiano secondo l’ultima ricerca è al 57,4%. In sostanza calano leggermente i posti di lavoro occupati dai giovani nella fascia 15 – 34 anni. Rimangono stabili numericamente i lavoratori di età compresa tra 35 e 49 anni. In lieve incremento invece la fascia più anziana dei lavoratori, con età tra i 50 e i 64 anni. Si registra un aumento del lavoro indipendente, probabilmente come causa principale del doversi reinventare in età avanzata quando si perde il lavoro. Sono aumentati di 28.000 gli individui che lavorano in modo indipendente.

L’occupazione è maggiore al Nord Italia, mentre il Mezzogiorno si trova di fronte ad un ulteriore calo. Con il nuovo anno le imprese dovranno affrontare il termine delle agevolazioni in alcuni campi, il che potrà avere ripercussioni sul mondo del lavoro. È possibile che con la scadenza del biennio di agevolazioni aumentino i licenziamenti che saranno sottoposti ai giudici che potranno esprimersi in modi differenti vista l’ambiguità della normativa vigente. Per il 2017 sono previste novità per i contratti dei meccanici e la riforma del pubblico impiego. Non è certo un clima sereno e stabile quello che si preannuncia per il resto di quest’anno, per lo meno per i lavoratori dipendenti.

I vantaggi di una polizza lavoro
In questa situazione gli italiani si ritrovano a vivere con una certa inquietudine anche quando hanno un effettivo posto di lavoro. Ecco dunque che le agenzie di assicurazione corrono in supporto dei lavoratori dipendenti per offrire loro delle garanzie aggiuntive sul loro futuro. La protezione del reddito è oggi un servizio necessario per tutelare se stessi e la propria famiglia.

Assicurare il posto di lavoro significa che nel caso in cui si verifichi la perdita del posto il reddito personale o famigliare non subirà violenti scossoni e darà il tempo al contraente di riorganizzare la sua vita professionale. In fase contrattuale è possibile stabilire l’indennizzo mensile desiderato, in proporzione chiaramente a quanto percepito nella posizione lavorativa occupata.

Una polizza per lavoratori si attiva nel momento in cui il contraente si ritrova per qualunque motivo senza le entrate consuete, ovvero quando si trova improvvisamente licenziato o perde il posto di lavoro. A fronte del pagamento di un premio stabilito secondo le garanzie scelte si avrà diritto ad una determina cifra che sostituisce lo stipendio sotto forma di indennità.

I vantaggi dei comparatori online
Oggi la possibilità di sottoscrivere polizze convenienti, di qualunque genere, passa attraverso il web. Il fenomeno dei comparatori online di polizze è in costante crescita, soprattutto per l’elevato risparmio che consentono. La possibilità inoltre di avere in breve tempo molteplici preventivi di spesa permette di aver in mano più offerte per la medesima polizza, il che ci fa risparmiare tempo prezioso.

Tra i siti di maggior successo in questo campo ci sono:

Mio Assicuratore permette di scegliere, confrontare e gestire le polizze online. Con oltre 310 prodotti assicurativi da ben 27 compagnie, MioAssicuratore.it vanta di 140.000 utenti registrati e oltre 320.000 preventivi evasi.

Facile.it permette di confrontare e scegliere, assicurazioni online, prestiti, mutui, conti e offerte telefoniche.

Segugio.it confronta i prodotti di oltre 80 fra banche, assicurazioni, istituti di credito e finanziarie. Segugio.it confronta anche le offerte di pay-tv, aziende telefoniche e utilities e ti segnala i prodotti meno cari per gas e luce, ADSL e telefono, televisione.



Leggi anche: