Scroll to Top

Roma, 15enne trova portafogli e tenta di restituirlo: pestato e rapinato dal branco

Il minorenne uscendo da una Chiesa ha trovato a terra un portafogli e ha tentato di cercare il proprietario per restituirglielo. Tre ragazzi lo hanno accerchiato e pestato a sangue per fuggire poi con un bottino di 70 euro. In corso le indagini

Roma, 15enne trova portafogli e tenta di restituirlo: pestato e rapinato dal branco

Non ci pensa due volte a tentare di restituire il portafogli trovato per strada all’uscita dalla Chiesa. Un’azione da bravo ragazzo, un gesto civico, che molti non avrebbero pensato neanche lontanamente di fare, e che lo ha reso protagonista di un pestaggio brutale di gruppo dove dei minorenni volevano aggiudicarsi a tutti i costi il bottino: circa 70 euro. Aggredito e pestato a sangue per 70 euro. Inaccettabile, ma purtroppo così è stato. «E’ vostro il portafogli?», aveva chiesto a tre ragazzini che si trovavano lì vicino dopo aver trovato il portafogli ed essersi guardato intorno alla ricerca del proprietario. L’intenzione era semplicemente quella di fare la cosa giusta, ma il ragazzo è stato invece accerchiato dai tre e picchiato selvaggiamente. È caduto bruscamente a terra, dolorante, e colpito ancora. Poi i tre aggressori sono fuggiti a piedi con il portafogli. È successo lunedì sera a Roma, su un tratto delle Vigne Nuove, a Montesacro, verso le 18:30 circa, quando un quindicenne, uscito dalla Chiesa che frequenta sempre, ha trovato un portafogli contenente 70 euro, e anziché intascarseli, come avrebbero fatto in molti, ha tentato di cercare il proprietario per restituirglieli, finendo invece vittima di un assurdo pestaggio.

I tre minori sono ricercati dalle autorità
Dopo la brutale aggressione il 15enne è ritornato a casa sconvolto, raccontando ai genitori l’accaduto. È stato quindi accompagnato all’ospedale per le medicazioni e gli accertamenti. Dopo, i genitori sono andati a denunciare i fatti alla caserma dei carabinieri permettendo l’avvio delle indagini. Le autorità sono alla ricerca dei tre minori e ipotizzando che siano tutti residenti della zona hanno riferito che potrebbero individuarli in breve tempo. Dovranno poi rispondere di lesioni e rapina.



Leggi anche: