Scroll to Top

Sampdoria, ufficiale: Montella è il nuovo allenatore, firma fino al 2018

Ieri finalmente è arrivata l’ufficializzazione: Vincenzo Montella è il nuovo allenatore della Sampdoria. Il tecnico napoletano ex Fiorentina ha firmato un contratto che lo legherà al club blucerchiato sino al 2018

Sampdoria, ufficiale: Montella è il nuovo allenatore, firma fino al 2018

Vincenzo Montella è ufficialmente il nuovo allenatore della Sampdoria; ad annunciarlo è stato il presidente Ferrero sul sito ufficiale della società genovese. Il tecnico napoletano ha firmato un contratto di tre anni: il suo allenatore in seconda sarà Daniele Russo, i collaboratori tecnici Nicola Caccia e Riccardo Manno, mentre il preparatore atletico sarà Emanuele Marra. Montella ha già raggiunto il centro tecnico di Bogliasco insieme al suo staff per vedere la struttura dove lavorerà. Ieri alle ore 11 è stato presentato ufficialmente, per poi svolgere il suo primo allenamento alle 15:00. Vincenzo Montella, per chi non conoscesse la sua storia, nasce a Cisterna il 18 giugno del 1974, cresce nelle giovanili dell’Empoli e in un successivo momento veste la maglia di Genoa e Sampdoria, prima di riscuotere l’enorme successo con la Roma, dove gioca dal 1999 al 2007 vincendo anche lo scudetto nel 2001. Dopo una breve esperienza in Inghilterra con il Fulham, torna alla Sampdoria, infine conclude la carriera nel 2009 tornando a Roma. I suoi primi passi da allenatore li compie proprio nelle giovanili della squadra capitolina, fino a quando nel 2011 viene chiamato a sostituire Claudio Ranieri in prima squadra; in quell’occasione portò la Roma al sesto posto e in semifinale di coppa italia, ma poi la società lo esonera chiamando Luis Enrique.

Dal Catania alla Fiorentina
Vincenzo si trasferisce a Catania e per un anno fa diventare la squadra etnea la rivelazione del campionato. Dopo l’ottimo anno trascorso in Sicilia, viene chiamato dalla Fiorentina. A Firenze si confermano le qualità da allenatore, in tre stagioni la Fiorentina riesce ad arrivare per tre anni al 4 posto, sfiorando la qualificazione Champions e affrontando anche una semifinale di Europa League, nonchè una finale di Coppa Italia. Poi nella scorsa estate il rapporto con la famiglia Della Valle si inclina approdando al divorzio. Adesso alla Sampdoria vedremo se Vincenzo Montella ci stupirà ancora.



Leggi anche: