Scroll to Top

Silvio Berlusconi ha una nuova fiamma: la 21enne Lavinia Palombini. Crisi con la Pascale

A lanciare il gossip è “Il Fatto Quotidiano”, che parla di un’amicizia molto stretta tra la 21enne romana e il leader di Forza Italia, tanto che lui avrebbe avuto delle accese discussioni con Francesca Pascale a causa della nuova presunta fidanzatina. Chi ha assistito alla nascita del loro rapporto parla di 60 telefonate al giorno da parte di Berlusconi: «In Sardegna la chiamava in continuazione, la cercava sempre»

Silvio Berlusconi ha una nuova fiamma: la 21enne Lavinia Palombini. Crisi con la Pascale

E’ crisi tra Silvio Berlusconi e Francesca Pascale, o almeno è quello che scrive Alessandro Ferrucci de “Il Fatto Quotidiano”, che ha affibbiato all’ex presidente del Consiglio una nuova fiamma. Si tratterebbe di Lavinia Palombini, una giovane studentessa romana di 21 anni, quindi più giovane dell’attuale fidanzata. Di lei si sa ancora poco: appartiene ad un’ottima famiglia di imprenditori romani, è una militante dei giovani di Forza Italia ed è già stata ospite a villa Certosa per uno stage politico. Inoltre la scorsa primavera, all’apertura della campagna elettorale per le regionali in Liguria con Berlusconi sarebbe stata chiamata sul palco dallo stesso leader e notata da molti. «Questa ragazza è entrata nel cuore di Silvio Berlusconi durante una vacanza in Sardegna. Si chiama Lavinia Palombini, romana, 21 anni, bionda e spesso senza trucco, proprio come ama B., figlia di un imprenditore romano», scrive Ferrucci, aggiungendo che la storia tra il Cavaliere e la Pascale sarebbe ai ferri corti anche per colpa della Palombini, diventata ormai una presenza fissa nella vita del leader di Forza Italia. A causa della loro amicizia, infatti, ci sarebbero state più di una discussione tra Berlusconi e la sua compagna. Secondo “Il Fatto Quotidiano” ci sarebbero dei testimoni che, assistendo alla nascita del loro rapporto di amicizia, di collaborazione, o di una presunta intimità, parlano di almeno 60 telefonate al giorno da parte dell’ex premier alla 21enne che avrebbe fatto breccia nel suo cuore: «In Sardegna la chiamava in continuazione, la cercava sempre».

Liti, fughe e ritorni
Un rapporto molto stretto, che automaticamente fa pensare alla rottura tra la Pascale e Berlusconi, un gossip lanciato da “Il Fatto Quotidiano” che parla di continue liti all’interno della coppia proprio per colpa di una nuova presunta fidanzata. «La sostanza racconta di liti tra l’ex Cavaliere e Francesca Pascale – scrive Alessandro Ferrucci – di discussioni accese, per usare un eufemismo; di accuse e fughe. Ritorni. Altre liti. No, Lavinia, proprio no. Più giovane della fidanzata ufficiale di quasi dieci anni, molto, eccessivamente simile alla celeberrima Noemi Letizia; si definisce appassionata di politica, affascinata dal ‘carisma’ di Berlusconi e da un mondo di riflettori, lusso, regali e ancora regali, storie, storielle e il solito menu, tutto snocciolato nella settimana passata a Villa Certosa».



Leggi anche: