Scroll to Top

Terremoto, Alessandra Amoroso come Fedez: donazioni per ricostruire scuole terremotate

Anche Alessandra Amoroso, sulle orme di Fedez e J-Ax, ha scelto di donare i prossimi 3 mesi di ricavato per il suo singolo “Vivere a colori” per ricostruire le scuole del comune di Amatrice. Nel post, condiviso da Fedez, J-Ax, Alessandra e Rovazzi, si legge: «Facciamo vedere di cosa sono capaci gli italiani quando lavorano insieme»

Terremoto, Alessandra Amoroso come Fedez: donazioni per ricostruire scuole terremotate

Seguendo la scia di Fedez, anche Alessandra Amoroso, ha accolto a braccia aperte un’iniziativa, pubblicizzata da “Il Fatto Quotidiano” in accordo con il Comune di Amatrice, per donare i guadagni dei prossimi 3 mesi del suo singolo “Vivere a colori”, per la ricostruzione della scuola elementare e dell’asilo cittadino. La conferma arriva proprio da un post condiviso sul social blu dal 27enne Fedez e dalla vincitrice dell’edizione 2009 di “Amici” Alessandra Amoroso, corredato di un video personale in cui scrivono: «Le notizie che arrivano in questi giorni da Amatrice, Arquata e Accumoli hanno lasciato tutto il Paese sgomento. Un numero incomprensibile di vite sono state spezzate per sempre in una notte che molti di noi hanno passato al riparo nelle nostre case». Dopodiché, nel post si legge: «Per questo motivo, noi artisti di “Newtopia” insieme alle nostre case discografiche, abbiamo deciso di fare un piccolo gesto immediato: oltre alle nostre personali donazioni abbiamo deciso di devolvere il 100% dei ricavati di “Vivere a colori” dei prossimi 3 mesi per la ricostruzione della scuola elementare e dell’asilo di Amatrice».

Anche Rovazzi e J-Ax
Il post continua: «Ho fatto questo video per chiedere una mano ad Apple e Google: su ogni singolo venduto trattengono il 30% dei ricavati e sarebbe fantastico se riuscissimo a dare alle persone coinvolte l’intera cifra. Ma sarebbe ancora più bello se tutti i nostri colleghi si unissero insieme a noi per aiutare i nostri connazionali a rialzarsi e a vivere la vita serena che tutti si meritano di vivere. Facciamo vedere di cosa sono capaci gli italiani quando lavorano insieme», concludendo il video con i dati per inviare, per chi volesse, una donazione. Un post pressoché identico, è stato riportato assieme ad un video personale anche da J-Ax e Fabio Rovazzi, entrambi facente parti dell’etichetta discografica indipendente “Newtopia”, fondata da J-Ax e Fedez nel 2013.

Durante l’estate “Vorrei ma non posto”, il singolo di J-Ax e Fedez, ha superato 88 milioni di visualizzazioni su Youtube, recandosi al primo posto della classifica iTunes fin dal giorno d’uscita (il 6 maggio). Mentre, il tormentone estivo “Andiamo a comandare” di Rovazzi, suo primo singolo, ha raggiunto in pochi mesi il disco platino e il disco d’oro solo grazie allo streaming di Youtube.



Leggi anche: