Scroll to Top

Usa, esperimento sociale: si ferma ad aiutare un automobilista e riceve 200mila dollari [video]

Un automobilista chiede aiuto per sistemare una gomma bucata. Dopo l’indifferenza di molti si ferma Eric, un ragazzo rimasto ustionato dopo un recente incendio che gli ha distrutto casa. La sua solidarietà gli ha permesso di ricevere 200mila euro per sostenere le spese delle cure

Usa, esperimento sociale: si ferma ad aiutare un automobilista e riceve 200mila dollari

La vita di un giovane americano è cambiata dopo un video esperimento sociale. A idearlo Brian Palazola del canale YouTube HammyTv, che si è fermato in strada con la sua auto fingendo di aver bisogno di aiuto per una gomma bucata per vedere quanti, e dopo quanto tempo, si sarebbero fermati a dargli una mano. Dopo due ore di indifferenza totale da parte degli automobilisti, Eric si è offerto di aiutare Palazola a cambiare la gomma forata. Il giovane altruista ha il volto e il corpo segnati da ustioni causate da un recente incendio che gli ha distrutto la casa, e quindi tutto ciò che possedeva, e ucciso il suo adorato cane. Eric ha raccontato la sua drammatica storia all’autista spiegando che stava proprio ritornando da una visita medica per controllare lo stato delle sue ustioni. A Palazola è parso subito evidente che era proprio il buon samaritano ad aver bisogno di un reale aiuto, così gli rivela che il suo era un esperimento sociale e provvede dunque a cambiare da solo la gomma forata. Poi ha lanciato una raccolta fondi sulla piattaforma GofundMe per consentire ad Eric di pagarsi le cure necessarie e riprendersi la vita che l’incendio gli aveva portato via.

Da esperimento sociale a storia di solidarietà
La sua storia ha commosso migliaia di persone e grazie alla campagna fondi lanciata da Palazola ha ricevuto oltre 200mila dollari in pochissimo tempo. La scena è stata immortalata dalle telecamere e il video, che ha raggiunto cinque milioni di visualizzazioni, è stato caricato sul canale YouTube HammyTv facendo il giro del mondo e trasformando un semplice esperimento sociale in una grande storia di solidarietà. Su Facebook arriva anche un messaggio di ringraziamento dello zio di Eric, Jim Crowley, che ha scritto a Hammy Tv: «Siete stati degli angeli per Eric e per la mia famiglia. Non abbiamo parole per ringraziarvi».



Leggi anche: