Scroll to Top

Vicenza, scopre che il marito la tradisce con la figlia: 60enne chiede i danni

La donna sospettosa di un possibile tradimento del marito ha assunto un investigatore privato per pedinarlo: mai avrebbe pensato che l’amante dell’uomo che amava fosse sua figlia, oggi 36enne, avuta dal primo marito. Adesso ha chiesto il divorzio, pretendendo gli alimenti e la casa

Vicenza, scopre che il marito la tradisce con la figlia: 60enne chiede i danni

È proprio vero che due persone non smettono mai di conoscersi. E lo sa bene a sue spese una 60enne vicentina che dopo 30 anni di matrimonio ha chiesto i danni morali al suo compagno per averla tradita. Il tradimento poteva pure superarlo, se non fosse che l’amante era una persona a lei molto vicina, anzi vicinissima. L’uomo infatti andava ormai da anni a letto con la figlia che la moglie ha avuto dal primo marito, la ragazzina che lui stesso ha cresciuto e educato dopo la morte del padre. Oggi la sua compagna ha chiesto i danni. La notizia è stata riportata sulle pagine de Il Giornale di Vicenza dove è stata raccontata la storia della 60enne, secondo la sua testimonianza. Si era sposata giovanissima e da quel primo e tanto voluto matrimonio aveva avuto una figlia, che oggi ha 36 anni. Un crudele destino però le ha portato via il marito troppo presto, ma dopo anni di solitudine e con non poche difficoltà ha deciso di lasciarsi andare in una nuova relazione, che l’ha resa felice per tanto tempo. Lui, manager di un’agenzia privata, ha cresciuto la figlioletta e aiutato la compagna, casalinga, a mantenerle gli studi, fino a che la ragazza ha deciso di trasferirsi all’estero per frequentare l’università, salvo poi rientrare in Italia e tornare a Padova qualche anno dopo. Mai la donna avrebbe pensato che il compagno potesse arrivare a tanto. Ma così è stato. Dopo aver notato i suoi strani comportamenti, o che rincasava spesso tardi a casa, che non le rispondeva mai al telefono, oltre a quel profumo nuovo, e alle cravatte «regalate dai colleghi» e agli impegni di lavoro improvvisi, la donna ha deciso di rivolgersi ad un investigatore privato per vederci più chiaro.

Chiesto il divorzio e chiuso i rapporti con la figlia
Dopo alcuni pedinamenti lo 007 ha informato la 60enne sulle ultime novità. Avrebbe seguito il marito proprio fino a casa della figlia. Così la donna ha tirato il primo sospiro di sollievo, non sospettando assolutamente che quello che stava per sentire potesse essere così doloroso. L’investigatore le ha fatto quindi vedere le foto scattate ai due amanti che non lasciavano nulla all’immaginazione. La donna ha chiesto dunque il divorzio pochi giorni fa, pretendendo la casa e gli alimenti. Mentre con la figlia ha chiuso definitivamente i rapporti.



Leggi anche: