Finge+di+chiederle+un%26%238217%3Binformazione%2C+poi+le+ruba+l%26%238217%3Bauto%3A+l%26%238217%3Bincredibile+inseguimento
litalianewsit
/finge-di-chiederle-uninformazione-poi-le-ruba-lauto-lincredibile-inseguimento/29112/amp/
Cronaca

Finge di chiederle un’informazione, poi le ruba l’auto: l’incredibile inseguimento

Un uomo ha chiesto una informazione ad una guidatrice, e poi le ha rubato all’improvviso: ecco le dinamiche dell’accaduto.

I furti d’auto stanno aumentando sempre di più in Italia. Si verificano con una certa frequenza e possono essere davvero pericolosi. Per questa ragione bisogna fare attenzione quando si decide di uscire di casa. Non è sempre necessario alzare la guardia, ma se qualcuno mostra dei comportamenti sospetti è bene farlo. Purtroppo non è riuscito ad intuire la situazione una donna, che ha subito un furto d’auto inaspettato.

Subisce il furto della propria auto: stava dando delle indicazioni (litalianews.it)

L’episodio si è verificato a Zagarolo, nel Lazio. Una donna di 59 anni stava tornando a casa alla guida della sua automobile. Mentre si trovava in strada è stata avvicinata da un uomo di 44 anni. Non sembrava che avesse cattive intenzioni: era piuttosto tranquillo. Difatti le aveva chiesto una informazione. Nel frattempo che la donna si preparava a rispondere, l’uomo ha reagito in una maniera che lei non si aspettava.

Viene derubata mentre dà delle informazioni, non se lo aspettava: è iniziato l’inseguimento

Ha aperto il sedile posteriore e le ha rubato la borsa, che la donna aveva lasciato in precedenza. Ma la situazione è degenerata in pochi istanti. Infatti voleva scendere dalla macchina per poter affrontare l’uomo. Ma quest’ultimo ha reagito con una mossa inaspettata, prendendo il suo posto al volante e scappando via. Infatti non era interessato alla borsa, quanto più all’automobile stessa: la donna è rimasta senza parole.

Come è successo di preciso? Ecco in che modo è avvenuto il furto (litalianews.it)

Lei non si è fatta prendere dal panico ed ha subito reagito. Ha contattato il 112 per raccontare l’accaduto e chiedere supporto alle forze dell’ordine. Dopo aver fornito gli estremi dell’autovettura la polizia non ha perso tempo. Ha utilizzato il sistema di localizzazione GPS per rintracciare il veicolo. Così facendo i poliziotti sono riusciti ad intervenire e ad avviare un inseguimento quasi immediato.

Sentendosi braccato l’uomo ha raggiunto Tor Bella Monaca ed ha abbandonato la vettura. Così facendo ha iniziato a correre per tentare di sfuggire alle autorità. Ma non ci è voluto molto per raggiungerlo dato che era stato accerchiato. Così facendo le autorità sono riusciti ad arrestarlo e a recuperare sia l’automobile che la borsa della vittima. Per fortuna questa storia si è conclusa con un lieto fine. Fate attenzione d’ora in avanti: potrebbe succedere anche a voi.

Recent Posts

Lavorare nel Digitale: Il Percorso Migliore da Seguire

Il mondo del lavoro sta subendo una trasformazione senza precedenti, e il settore digitale si…

4 settimane ago

Come alleviare i dolori mestruali: i rimedi più efficaci

Il numero di donne che ogni mese deve combattere con i dolori mestruali è altissimo.…

2 mesi ago

In questo borgo d’Italia le case sono tutte bianche: spettacolo meraviglioso, dove si trova

L'Italia, meta ambitissima da milioni di turisti: ecco dove si trova uno dei borghi più…

3 mesi ago

Parole italiane che pronunci sempre male: la corretta dizione ti sorprenderà (e ti darà fastidio)

Pensi di parlare correttamente l'italiano? La corretta pronuncia di alcune parole che sicuramente pronunci male…

3 mesi ago

Si chiama trataka e chi l’ha già provata non ne può più fare a meno: i benefici su corpo e mente sono straordinari

Sei stanco e stressato ed hai bisogno di meditare? Prova la meditazione Trataka: potrai ottenere…

3 mesi ago

Vacanze all’avventura, sono queste le strade più pericolose del mondo: attraversarle diventa una prova di coraggio

Chi ama fare vacanze all'avventura non può perdersi una visita a quelle che sono le…

3 mesi ago