Scroll to Top

Calciomercato: Jonathan Calleri lascia il Boca Juniors, vicino ad un club di Serie A

Lo scorso 2 dicembre, il presidente del club xeneize ha annunciato due cessioni imminenti: l’attaccante Osvaldo sembra ad un passo dal Chelsea, mentre è stata definita la cessione al 99 percento di Calleri. Il talento argentino verrà venduto a un fondo d’investimento inglese ma giocherà in Serie A; ad annunciarlo è stato il presidente del Boca Angelici

Calciomercato: Jonathan Calleri lascia il Boca Juniors, vicino ad un club di Serie A

Fino a qualche giorno fa Jonathan Calleri sembrava ormai essere destinato al Chelsea, ma c’è un colpo di scena: il talento argentino giocherà presto nel nostro campionato. A fare questa rivelazione è stato il presidente del Boca Juniors, Daniel Angelici, che non ha rivelato l’esatta destinazione del giocatore, ma ha annunciato la sua cessione aggiungendo che Calleri sarà venduto ad un fondo inglese d’investimento e che presto verrà acquistato da un club italiano. La scorsa estate lo aveva cercato il Palermo per sostituire il partente Dybala, ma poi aveva rinunciato per la richiesta troppo alta, circa 12 milioni che il Boca aveva richiesto per la sua cessione. Sull’attaccante, autore di 15 reti in 37 partite tra campionato e coppe, c’è un forte interesse dell’Inter. Il club milanese segue il giocatore da più di un’anno, Ausilio pare abbia aumentato i contatti con il Boca, ma ancora non li ha presi con l’agente del ragazzo. C’era un fortissimo interesse del Chelsea che ormai sembrava aver superato la concorrenza, ma sicuramente le dichiarazioni di Angelici hanno cambiato le carte in tavola rilanciando così le chances di poter vedere in Serie A il 22enne attaccante, magari con la maglia neroazzurra. L’attaccante argentino in questi giorni è in Italia, esattamente a Roma, dove sta limando gli ultimi dettagli per ottenere il passaporto comunitario, concedendosi poi una visita a Papa Francesco con tanto di selfie.

Il Palermo l’unica italiana con cui si tratta
Il padre e agente del talento argentino, Guillermo Calleri, parlando a Calciomercato.it ha rivelato: «Ad oggi non mi risulta nulla sul Palermo, se ne parlò la scorsa estate. Diciamo che è uno dei due club più decisi e interessati con i quali stiamo parlando. È una squadra che ci piace molto. L’altro è un club inglese».



Leggi anche: