Scroll to Top

Casa piccola, come decorarla a Natale in maniera originale

Casa piccola, come decorarla a Natale in maniera originale

Decorazioni originali natalizie utili quando lo spazio è ridotto: decorare casa però non significa eludere le regole del buongusto, quini meglio leggere questi suggerimenti utili per chi deve addobbare una casa piccola a Natale. Come decorare piccoli spazi: l’atmosfera natalizia è sicuramente nell’aria, ma chi possiede un piccolo appartamento o una casa piccola, ha inizio il dramma. È bello decorare l’albero tra le mura domestiche, perché i profumi e gli addobbi tipicamente natalizi rievocano l’infanzia. Del resto, si decora casa anche per fare piacere ai bambini. Molti però decidono di aggiungere anche un tocco personale, quel pizzico di creatività e ingegno per conferire stile ad ogni stanza della casa. Chi lo dice che una casa piccola non possa diventare un angolo natalizio degno degli elfi di Babbo Natale?

Del resto, gli arredatori e i designer non fanno mistero che gli spazi piccoli sono quelli in assoluto più difficili da arredare: si presenta lo stesso problema di chi ha ampie metrature, ovvero riempire troppo l’ambiente e renderlo troppo claustrofobico. Un soggiorno grande o altre stanze di metrature notevoli sonno molto difficili da rendere veramente piene, ma con gli spazi angusti basta solo sbagliare la misura del tavolino per rendere l’ambiente veramente pesante ed invivibile. Per questo, gli esperti del negozio Pari Cucine sanno bene che prima di consigliare le soluzioni che la clientela richiede, si devono mandare i designer a fare un sopralluogo e a prendere bene le misure. Il preventivo è gratuito e venditori competenti e con anni di esperienza nel settore illustreranno quali accessori e mobilio acquistare: Lettissimi, Midj, Cipì e tanti altri grandi brand portabandiera del Made in Italy hanno scelto proprio il negozio Pari Cucine come loro rivenditore ufficiale.

Addobbi di Natale: abete mini

Se i mobili e i complementi d’arredo rimangono tutto l’anno in casa, gli addobbi di Natale stazioneranno per un periodo relativamente breve, ma detteranno comunque legge. Già, perché saranno le varie ghirlande, luminarie e addirittura l’abete natalizio a conferire lo stile di quella suddetta stanza. Tuttavia, non bisogna dimenticarsi che tutto deve essere su misura. In primis, proprio l’albero di Natale deve essere la prima decorazione scelta su misura. Ovviamente, niente di grande, perché sennò risulterebbe ingombrante e di poco buon gusto.

L’abete mini si può mettere in risalto sistemandolo su un supporto apposito, riprendendo lo stile della stanza. Ad esempio, se si segue lo stile country chic, si può scegliere un catino di legno massello; per uno stile shabby, una bacinella dai toni bianco o pastello; oppure un secchio di metallo per uno stile moderno. Anche un cesto di vimini potrebbe fare la differenza, specie se si vuole mantenere uno stile rustico. L’atmosfera natalizia si otterrà decorandolo con luci colorate, addobbi vari e soprattutto palline su misura per l’albero.

Tessuti d’arredo a tema natalizio

Altra idea per decorare casa in perfetto stile natalizio senza sovrabbondare è quella di utilizzare i tessuti. Si può personalizzare la zona living con coperte e cuscini con disegni tipici del Natale. Sicuramente, porteranno una ventata di magia e incanto, senza però ingombrare. Certamente, bisogna capire bene cosa acquistare: esistono tende, copricuscini, copridivani, cuscini per le sedie, copri sedie e così via. Meglio scegliere un solo complemento e limitarsi a decorare la stanza con questo elemento. Magari aggiungendo qualche rametto natalizio, oppure le statuine del Presepe, o ancora qualche pallina e luce natalizia.

In alternativa, si possono decorare le finestre: esistono delle decorazioni specifiche facili e veloci da realizzare ed applicare, non occupando il minimo spazio. Ghirlande da appendere, fiocchi di neve di carta, paesaggi natalizi, disegni dedicati alla Natività e così via, in modo da addobbare una casa piccola senza problemi. E cosa fare con la porta di ingresso? Questo è il biglietto da visita della dimora, seppur minuscola. Per questo è opportuno non risparmiarsi sulle decorazioni, in quanto si possono applicare ghirlande, rami di pino, luci, fiocchi, sfere natalizie e così via. Un tocco di colore ci vuole anche in questo luogo di passaggio.

Leggi anche: