Scroll to Top

Dramma a Brindisi, il fidanzato le fa la serenata e la promessa sposa cade dalle scale. È grave

La ragazza scendendo le scale per andare incontro al futuro sposo che le stava dedicando una canzone d’amore ha perso l’equilibrio ed è caduta rovinosamente. Adesso è in prognosi riservata

Dramma a Brindisi, il fidanzato le fa la serenata e la promessa sposa cade dalle scale. È grave

Doveva essere un momento indimenticabile, unito alla felicità che presto si sarebbero uniti in matrimonio. E invece la serenata del promesso sposo alla sua bella è sfociata nel dramma. È successo a Villa Castelli, in provincia di Brindisi, dove una 25enne del luogo è caduta dalle scale di casa sua mentre il fidanzato inscenava la tradizionale serenata prima delle nozze. Il tragico episodio si è verificato alle ore 21,45 del 26 ottobre in via Fratelli bandiera. Quando il ragazzo ha intonato le prime strofe di una canzone d’amore, la promessa sposa, complice forse la troppa emozione, è precipitata dalle scale battendo violentemente la testa. La giovane si trova adesso all’ospedale di Taranto, dove è ricoverata in prognosi riservata con un trauma cranico. Lui voleva sorprenderla dimostrando il suo amore anche attraverso le parole presentandosi sotto casa con una chitarra pronto a intonare la serenata, ma lei, forse a causa di un malore, o per la forte emozione, ha perso l’equilibrio mentre scendeva le scale per raggiungere il suo amato ed è caduta rovinosamente.

I familiari della ragazza hanno subito chiamato i sanitari del 118 per darle soccorso. Trasportata in codice rosso all’ospedale Santissima Annunziata di Taranto adesso riversa in gravissime condizioni. Intervenuti sul luogo anche i carabinieri della locale stazione. Le nozze sono state annullate, ma questo è ovviamente l’ultimo pensiero dei familiari e del fidanzato che disperati dopo l’accaduto pregano affinchè la giovane si risvegli e guarisca presto.


Vuoi rimanere aggiornato? Segui la nostra fanpage Facebook. Clicca su 'Mi piace':

Per rimanere aggiornato su Twitter clicca su 'Segui':

Leggi anche: