Scroll to Top

Inter, posto Champions blindato? Attenzione alla Roma. Che bagarre per il quarto posto

Inter, posto Champions blindato? Attenzione alla Roma. Che bagarre per il quarto posto

La lotta che infiamma di più la nostra Serie A è assolutamente quella per l’Europa. Archiviato il campionato, per cui manca soltanto la matematica, sono ben 6 le squadre che si giocano 2 posti per l’accesso alla Champions League. Le ultime partite hanno regalato tante emozioni e forse qualche risultato decisivo, ma saranno 6 gare, da ora fino alla fine, in cui tutte le squadre daranno il massimo. C’è stato un momento in cui tutto l’ambiente nerazzurro ha avuto paura di perdere il posto in Champions League, che a un punto della stagione sembrava praticamente cosa fatta. Il caso Icardi, qualche risultato negativo avevano risucchiato i nerazzurri in un vortice. Dopo la vittoria nel derby, qualcosa però è cambiato e, dopo la vittoria contro il Frosinone, gli uomini di Spalletti si trovano ora a 6 punti di vantaggio sulla Roma, al quinto posto. Con un’armonia ritrovata e una buona continuità di risultati, i nerazzurri potrebbero pensare di aver blindato la qualificazione in Champions League.

Potrebbero, appunto. Perché lo scontro della prossima settimana è uno di quelli in cui non si fanno prigionieri: a San Siro arriva la Roma. Un’eventuale vittoria giallorossa riporterebbe tutto in bilico e farebbe vivere 5 giornate di inferno a Spalletti. I giallorossi hanno, però, ritrovato il sorriso, dopo le due vittorie con Sampdoria e Udinese, senza subire nessun gol. Con l’effetto positivo della cura Ranieri cercano di agguantare quel quarto posto che sarebbe fondamentale per il bilancio delle casse. Dzeko sembra essersi ritrovato, e il feeling con El Shaarawy è buono. Un colpaccio a Milano porterebbe 3 punti molto, molto pesanti.

Al momento, al quarto posto c’è il Milan. Una vittoria fondamentale quella dei rossoneri, nello scontro diretto con la Lazio. Per i rossoneri, però c’è soltanto il fattore psicologico a favore, perché la bagarre è tosta ed è appena iniziata.

A due punti dalla Champions c’è una super Atalanta che vuole fare la storia, conquistando la sua prima qualificazione in Champions League, comandata da mister Gasperini. Il passo falso in casa contro l’Empoli ha, però, complicato i piani degli orobici che,  nel prossimo turno, affrontare il Napoli in trasferta. I partenopei saranno reduci dai quarti di finale di Europa League contro l’Arsenal, pertanto potrebbero essere stanchi, ma ovviamente il turno non è favorevole ai nerazzurri.

Detto della Roma, che si trova una lunghezza sotto il Milan, troviamo poi il Torino e la Lazio. A 52 punti troviamo i biancocelesti che hanno travolto l’Udinese nel recupero e si sono rilanciati nella lotta la quarto posto. Settimana prossima, Immobile e compagni affronteranno il Chievo già retrocesso, un’occasione ghiotta per accorciare ulteriormente le distanze e scacciare vie le polemiche post Milan. Gli uomini di Mazzarri sono a 5 punti dalla Champions League e, nonostante la fantastica stagione, c’è un velo di malinconia per le tante occasioni sprecate, soprattutto nei due ultimi pareggi in campionato.

Insomma, una lotta senza esclusione di colpi, che si concluderà all’ultima giornata. Chi avrà la meglio?

Leggi anche: