Scroll to Top

Oroscopo: ecco perché in molti ci credono

L’astrologia raggruppa tutto ciò che riguarda segni zodiacali, pianeti, stelle, la loro influenza su ogni segno e molto altro. Un campo vasto, che sta avendo molto successo radicalizzandosi sempre di più (nell’era digitale)

Oroscopo: ecco perché in molti ci credono

Pianeti, segni zodiacali e stelle. L’astrologia è un ambito altamente diffuso che racchiude moltissime concezioni riguardante l’influenza delle stelle e dei pianeti nella personalità di ognuno di noi o nelle proprie caratteristiche. In realtà, l’astrologia ha radici molto profonde. Difatti, i primi ad analizzare le stelle furono proprio i babilonesi: è dal libro “Enuma Anu Enlil”, che si sono riscontrati i primi tentativi di interpretazione degli eventi celesti. Il libro è diviso in quattro grandi categorie, ognuna legata a una divinità. Tuttavia, l’astrologia come la conosciamo oggi, risale agli anni 60 – 70 con l’epoca New Age. Da qui ebbe ad approfondirsi negli anni 80, con l’apice negli anni 90 – 2000 diventando una realtà di cui molti non riescono più a farne a meno. Ad oggi lo studio è ancora sentito e forte. Soprattutto perché ogni libreria è ben fornita di libri e manuali sull’oroscopo o astrologia, per scoprire i pianeti più affini al proprio segno e le sfumature del proprio carattere. Dall’oroscopo, infatti, si possono conoscere anche tantissimi dettagli a riguardo della propria vita quotidiana e delle influenze dei pianeti. E sono ancora in tanti che ogni giorno ricercano in rete “Oroscopo di oggi“.

Oroscopo: perché ci crediamo?
Ma cos’è esattamente l’astrologia? Il sistema, che non risulta categorizzabile come “scienza”, attribuisce il suo significato con il posizionamento del sole, della luna e di altri pianeti del cielo diviso per 12 sezioni: i segni dello zodiaco. Ognuno di noi appartiene ad un segno zodiacale in base alla posizione che il sole ha durante il giorno in cui nasciamo, ci categorizza e ci definisce. Non solo: anche il posizionamento della luna e degli altri pianeti aggiunge ulteriori sfumature al carattere. Nascere con Marte contrario o in contrapposizione vuol dire che si è molto abili in difesa. Ma c’è di più, anche tramite anche moltissimi altri termini all’interno delle proprie stringhe di oroscopo: Giove favorevole, Venere in contrapposizione rendono diversificato il proprio oroscopo. Tutti dettagli che si direbbero influenzare sia l’umore che le nostre emozioni o ancora la nostra vita.

E di recente l’astrologia si è anche ben radicata a livello digitale: mentre inizialmente bisognava consultare solo il quotidiano, i giornali, la radio, oggi è possibile accedere al nostro oroscopo anche tramite App, tramite social network o tramite siti appositamente per l’oroscopo. Stella Bugbee, presidente e redattore capo di The Cut, ha dichiarato che gli articoli legati allo zodiaco, nel 2017 hanno ottenuto circa il 150% in più di traffico rispetto all’anno precedente.

Il motivo del perché l’oroscopo sta diventando sempre più accessibile, riguarda la psiche: l’astrologia va di pari passo con la psicologia. Difatti, l’effetto rassicurante che si ripresenta quando leggiamo il nostro carattere attraverso gli astri, ci rende consapevoli di essere una pedina già predisposta e quindi ci libera dallo stress. Soprattutto quando si tratta di capire l’altro. Conoscendo la nascita, l’orario e il mese, ci basta anche per sapere chi abbiamo di fronte. Conoscere il nostro futuro è nelle stelle, o che una giornata va storta perché c’è “Saturno contro”, è un modo inconscio per andare avanti con la propria vita e affrontarla credendo anche nel favore delle stelle e che saranno presto a nostro favore.

Leggi anche: