Scroll to Top

Sanremo 2016, l’atleta paralimpica Nicole Orlando a Gabriel Garko: “A mia mamma non piaci”

L’atleta paralimpica Nicole Orlando durante la terza serata del Festival di Sanremo è stata premiata da Gabriel Garko, e salutandolo gli ha rivelato con disarmante innocenza che non piace alla sua mamma. Carlo Conti: «A Sanremo la vera forza è la spontaneità»

Sanremo 2016, l'atleta paralimpica Nicole Orlando a Gabriel Garko: "A mia mamma non piaci"

Alla sua prima esperienza di co-presentatore, al fianco di un vero esperto come Carlo Conti, Gabriel Garko non ha conquistato il pubblico di Sanremo, presentandosi sul palco decisamente rigido e spaesato. Molti lo hanno anche bacchettato facendogli presente quanto sia poco professionale leggere interamente sul gobbo come presentare i concorrenti in gara. Affermazione cui l’attore ha prontamente e semplicemente risposto che è previsto leggere perché «non possiamo imparare tutto a memoria». E nonostante la memoria sia proprio quella che non deve mancare, è anche vero che non è affatto semplice per un attore vestire i panni di presentatore, soprattutto se alla prima esperienza e di fronte a un pubblico così vasto e sempre pronto a criticare ogni singola mossa sbagliata. Ed è così che il web si divide: da una parte i fedeli fan dell’attore lo difendono da ogni malignità, dall’altra chi proprio non riesce a gradire la sua presenza, massacrandolo di critiche e commenti al veleno. Ma si sa, non si può piacere proprio a tutti! E proprio ieri, durante la terza serata del Festival di Sanremo, dedicata alle cover, c’è stato un siparietto decisamente divertente riguardo a questa “triste realtà”, che se rivelata davanti a milioni di telespettatori non è proprio il massimo.

A colpire nell’orgoglio il “valletto”, ma anche a strappargli un sincero sorriso, è stata la campionessa paralimpica Nicole Orlando, che al termine di un’intervista con Carlo Conti è stata premiata sul palco dell’Ariston proprio dal bellissimo attore lasciandosi sfuggire con disarmante innocenza che Gabriel non piace proprio a tutte. Ad esempio alla sua mamma. «A mia mamma non piaci», gli ha detto secca mentre lo salutava e strappando a tutti un sorriso. Vincitrice di cinque medaglie ai mondiali di atletica per persone che soffrono della sindrome di Down e prossima al debutto come concorrente del programma “Ballando con le stelle”, la ragazza biellese ha anche commosso tutti per una dedica speciale alla nonna, la canzone “Angelo” di Francesco Renga: «E’ per mia nonna che mi manca così tanto».

«A Sanremo la vera forza è la spontaneità»
La divertente uscita di Nicole è stata ricordata poi in conferenza stampa da Carlo Conti, che è riuscito a girarla a suo vantaggio: «A Sanremo la vera forza è la spontaneità». «Come quando ieri è entrato Gabriel Garko per premiare la nostra atleta Nicole Orlando – ha aggiunto – e lei ha detto che Gabriel non piace a sua mamma: deve esserci naturalezza su quel palco e Gabriel ha dimostrato di essere entrato nel meccanismo del Festival. Le prime sere c’è tensione, pian piano si entra sempre più nel ruolo e c’è sempre più spontaneità».


Vuoi rimanere aggiornato? Segui la nostra fanpage Facebook. Clicca su 'Mi piace':

Per rimanere aggiornato su Twitter clicca su 'Segui':

Leggi anche: