Scroll to Top

Usa, studentessa non indossa il reggiseno sotto la maglietta: sospesa dal preside

Il preside della Helena High School, nello stato del Montana, negli Usa, butta fuori dall’istituto una giovane studentessa. Il motivo è alquanto bizzarro: lei Kaitlyn Juvik, è stata accusata di aver urtato la sensibilità di alcune persone perché non indossava il reggiseno sotto la maglietta

Usa, studentessa non indossa il reggiseno sotto la maglietta: sospesa dal preside

È successo alla Helena High School, nello stato del Montana, negli Usa. La studentessa Kaitlyn Juvik, è stata sospesa dal preside dell’istituto, Steve Thenni, perché avrebbe violato il codice di abbigliamento scolastico e fatto sentire a disagio alcune persone presenti. Si sarebbe presentata senza reggiseno sotto la maglia. Una cosa comunque non evidente, a detta della stessa ragazza. «Questa è la maglietta che indossavo quando sono stata rimproverata, niente di trasparente o inappropriato. In più, accorgersi che non avevo il reggiseno era davvero dura! Non indossavo niente che andasse contro il codice d’abbigliamento scolastico», queste le parole scritte, dalla giovane, in un post su Facebook con allegata la foto. «Nessuno dovrebbe essere disturbato dal mio corpo. È il mio corpo, insomma… Non capisco perché qualcuno ne dovrebbe essere offeso», ha aggiunto in un’intervista. «Il rimprovero non era dettato dall’assenza del reggiseno in sè, quanto sul fatto che questo aveva messo a disagio un’altra persona», ha dichiarato il preside Steve Thenni. «Per me viola il codice di abbigliamento scolastico e fa sentire a disagio le persone», ha proseguito.

Il motto “No Bra, no Problem”
La notizia ha fatto in breve il giro del mondo. Molte ragazze si sono schierate con Kaitlyn Juvik. È stata creata addirittura una pagina Facebook con il motto “No Bra, no Problem”. Molte studentesse, in sego di protesta, il giorno seguente si sono presentate in istituto tutte senza reggiseno. «Questa storia sta diventando più grande di quella che è», ha commentato il preside.


Vuoi rimanere aggiornato? Segui la nostra fanpage Facebook. Clicca su 'Mi piace':

Per rimanere aggiornato su Twitter clicca su 'Segui':

Leggi anche: